CARLO MAGNO E LA VIA LATTEA

Carlo Magno

“Charlemagne”, illumination from the manuscript “Les Grandes chroniques de France”, ms. Royal 16 G VI, f. 165r, between 1332 and 1350, British Library, London.

The illumination above portrays Charlemagne’s visions of the Milky Way and St. James. As the legend goes, St. James appeared to Charlemagne in a dream and told him to follow the Milky Way towards Santiago and liberate his tomb and Galicia itself from the Moors. This legend is now believed to be the origin of the very name of The Way of Saint James, commonly known as the Pilgrimage of Santiago de Compostela (from the latin Campus Stellae, “field of the star”).

Speaking of legends and Charlemagne, did you know the emperor or the Holy Roman Empire is also the protagonist of a historical conspiracy theory commonly known as “phantom time hypothesis“?

 

_____

 

“Carlo Magno”, miniatura tratta dal manoscritto “Les Grandes chroniques de France”, ms. Royal 16 G VI, c. 165r, fra il 1332 e il 1350, British Library, Londra.

La miniatura proposta raffigura le visioni che Carlo Magno ebbe della Via Lattea e di san Giacomo. Secondo la leggenda, infatti, san Giacomo apparve in sogno a Carlo Magno per ordinargli di seguire la Via Lattea verso Santiago e liberare così la sua tomba e l’intera Galizia dai Mori. Questa leggenda è oggi considerata essere all’origine del nome stesso del Cammino di Santiago, conosciuto infatti con il nome di Santiago di Compostela (secondo alcune interpretazioni dal latino Campus Stellae, “campo della stella”).

A proposito di leggende e Carlo Magno, sapevate che l’imperatore del Sacro Romano Impero è anche il protagonista di una teoria del complotto di carattere storico meglio nota come “ipotesi del tempo fantasma“?

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *