TUTTI I SANTI

henry-viii_h8f192v_0

Miniatura ““Tutti i Santi” tratta dal manoscritto “Ore di Enrico VIII”, di Jean Poyer, ms. H.8, 192v, XVI secolo, Morgan Library, New York.

Illumination “All Male Saints” from the manuscript “Hours of Henry VIII”, by Jean Poyer, ms. H.8, c. 192v, 16th century, Morgan Library, New York.

 

“Tutti i Santi” è una festa di origine risalente alla tradizione cristiana d’Oriente, che celebrava i martiri di tutto il mondo la prima domenica dopo la Pentecoste. I santi vengono generalmente suddivisi in classi, secondo una gerarchia che pone gli uomini ai livelli più alti rispetto alle donne.

Il regime di Diocleziano fu segnato dalle violente persecuzioni dei cristiani; molti di essi, martirizzati, furono successivamente santificati e già nel IV secolo fu istituita una ricorrenza per onorare un così grande numero di santi nella stessa celebrazione.

Con la consacrazione del Pantheon di Santa Maria dei Martiri a Roma, il 13 maggio 609, la data della festa venne modificata. Nella Basilica di San Pietro papa Gregorio III dedicò una cappella a tutti i Santi e ne decretò la festa nel primo giorno di Novembre. Secondo la Leggenda Aurea, la data fu cambiata affinché le folle potessero recarsi a Roma dopo i raccolti e partecipare alle celebrazioni. In inglese la festa è conosciuta come “All Hallows” e la sua vigilia è l’ormai ben noto giorno di Halloween.

Nella miniatura i santi sono raffigurati in ordine di importanza: per primi gli Apostoli, seguiti dai Martiri e infine i confessori. Jean Poyer, autore delle miniature, suggerì tale gerarchia disponendo Pietro e Paolo a capo del gruppo, affiancati dai quattro evangelisti e da Giovanni, il discepolo più caro, vestito di bianco. Dietro di loro tutti gli altri i santi formano uno sfondo indistinto. Nella parte inferiore della miniatura, invece, sono raffigurate le donne, sedute a leggere o pregare, prive di dettagli che permettano di identificarle.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *