UN MOMENTO DI DOLCEZZA


“Orsi divorano il miele”, miniatura tratta dal ‘Fleur de Vertue’ (Francia, XVI secolo), Bibliothèque nationale de France, Parigi.

In realtà la miniatura allude al vizio dell’ira. Nel testo leggiamo infatti che “l’Ira si può collegare all’orso che mangia volentieri il miele e quando lo vuole estrarre dall’alveare, le api lo pungono negli occhi perché lasci il miele; esso corre dietro alle api per ucciderle, poi ne viene un’altra che lo punge sul muso: lui lascia la prima per cacciare l’altra con ira tanto grande e terribile che, se ci fossero mille api, vorrebbe vendicarsi di tutte ma, lasciandone una per inseguire le altre, non riuscirebbe a ucciderne alcuna.”

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *