CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL FICO AGRESTE


“Il fico agreste ha molte virtù: giova alla rogna, cura la vitiligine, toglie la morfea bianca, cura la scabbia e mondifica la pelle. Calma il dolore dei denti e viene in soccorso al morso degli animali velenosi e del cane rabbioso.”

Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *