CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL LEONE


“Secondo gli esperimenti di Kiranides, la midolla di leone giova ai melanconici timorosi. Se l’urina del leone viene annusata dal cane, il cane si dà alla fuga. Per avere in odio il vino, si somministra lo sterco di leone misto al vino. Il leone teme il gallo, soprattutto quello bianco, i topi, le zanzare e i piccoli insetti. Chi non vuole concepire deve sospendere al braccio una particella di vulva di leone e non concepirà.”

Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo → https://bit.ly/HistoriaPlantarum

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *