FUORI DA QUI NON C’È NULLA (FORSE)

“La posizione dell’ecumene sul globo terrestre”, miniatura tratta dalla ‘Cosmographia’ di Claudio Tolomeo (Firenze, 1450-1471 – Milano,1508-1512), Bibliothèque royale de Fontainebleau. L’ecumene indicava la parte di terra abitata conosciuta e abitata dall’uomo, contrapposta agli oceani e alle terre deserte.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *