LIBRAI ANTIQUARI A ZURIGO

Magnifici codici miniati, splendidi Libri d’Ore, pietre miliari della filosofia e della scienza, affascinanti libri di viaggio e rarità assolute come una bellissima edizione della Weltchronik di Hartman Schedel, stampata nel 1493, preziose edizioni degli scritti di Charles Darwin sull’evoluzione, manoscritti originali di Friedrich Dürrenmatt e persino alcuni disegni originali di Leonardo da Vinci. E’ una vera miniera di capolavori cartacei e membranacei la XXIV edizione della International Antiquarian Bookfair che si terrà alla Kongresshaus di Zurigo dal 27 al 30 settembre sotto l’egida dell’ILAB. Come dire il Gotha dei librai antiquari di tutto il mondo, che in rappresentanza di ben 32 paesi hanno riunito nel cuore della Confederazione Elvetica il fior fiore delle loro collezioni. Nel corso della manifestazione, la Biblioteca Centrale di Zurigo, attingendo dai propri fondi, organizza inoltre una mostra speciale dedicata ai più pregevoli tesori librari usciti dai torchi locali nel corso di cinque secoli.


Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *