PER AMORE DI DANTE ALIGHIERI

Dal 31 ottobre 2012 al 31 gennaio 2013 Palazzo Madama a Torino ospita una mostra interamente dedicata a Dante Alighieri e alla Divina Commedia, con manoscritti, antiche stampe, volumi illustrati, quadri e sculture provenienti dalla collezione privata dell’imprenditore torinese Livio Ambrogio. Frutto di trent’anni di passione per le edizioni e i cimeli danteschi, la mostra propone una significativa campionatura della collezione, che con i suoi mille volumi spazia su ben sette secoli di tradizione dantesca manoscritta e a stampa e può essere considerata la raccolta dantesca più vasta e importante in possesso di un collezionista privato. Organizzata secondo un criterio cronologico, dal libro manoscritto alle edizioni a stampa contemporanee, la rassegna non solo abbraccia la fortuna della Divina Commedia in questo lungo arco di tempo, ma privilegia in particolare la vasta messe iconografica scaturita a corredo del capolavoro dantesco, quasi senza battute di arresto, dall’ingegno degli artisti e degli illustratori. La mostra ospita tra l’altro una sintetica ma significativa selezione di codici manoscritti e di incunaboli, tra i quali figurano la rarissima editio princeps del poema stampata a Foligno da Johann Neumeister nel 1472 e l’ancor più rara seconda edizione, impressa a Mantova sempre nel 1472. Agli albori della scienza tipografica appartengono anche le primissime edizioni illustrate, come quella uscita a Firenze nel 1481 (la prima con figure, vista la presenza di due incisioni su rame ispirate ai disegni di Sandro Botticelli), e quella stampata a Brescia nel 1487, la prima contenente un ciclo completo di illustrazioni per l’Inferno e il Purgatorio, e uno parziale per il Paradiso.

La mostra: Dante ti amo. Testo e immagini dalla Divina Commedia.

Dove: Torino, Palazzo Madama, Camera delle Guardie.

Quando: 31 ottobre 2012 – 31 gennaio 2013.

Inaugurazione: martedì 30 ottobre 2012, ore 17.

Info: www.palazzomadama.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *