DA RAFFAELLO A BELLINI: QUANDO I FIGLI SUPERANO I PADRI

Talvolta i padri farebbero bene a non incoraggiare i figli a seguire le loro orme: da Giovanni Santi a Jacopo Bellini, da Antonio Vivarini a Orazio Gentileschi, sono molti gli artisti la cui fama è stata oscurata dal successo dei loro eredi. Uno dei casi più emblematici è quello di Giovanni Santi, celebre non per la sua attività di pittore ma per essere stato il padre di Raffaello. Oggi il Palazzo Ducale di Urbino riscopre l'opera di questo dimenticato "padre d'arte", presentando al pubblico una delle sue opere più importanti, La visitazione, appena restaurata: il dipinto sarà esposto al pubblico nella Sala dei Banchetti di Palazzo Ducale dal 28 marzo (con inaugurazione giovedì 28 marzo) fino al 3 giugno 2013. L'opera proviene dalla chiesa di Santa Maria Nuova a Fano, dove sono tuttora conservate due importanti pale d'altare di Pietro Perugino. Secondo la tradizione, avvenne proprio a Santa Maria Nuova l'incontro tra il Perugino e il giovanissimo Raffaello, auspice il padre Giovanni. Per maggiori informazioni: sito del Palazzo Ducale di Urbino  
Post consigliati
0 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *