UNA PISCINA MIRACOLOSA

A Gerusalemme, presso la piscina probatica di Betsaida circondata da portici, gli infermi attendono in gran numero l’arrivo dell’angelo che ne agiti le acque, perché chi vi si getterà dentro ne uscirà guarito…

.

All’arrivo dell’angelo tutti si buttano nella piscina, tranne un uomo…

.

Si tratta di un uomo immobilizzato da trentotto anni, che nessuno aiuta a immergersi…

.

Finché non arriva Gesù, che lo esorta ad alzarsi…

.

Miracolosamente l’uomo si alza e si carica sulla schiena il piccolo letto su cui giaceva…

.

… e si allontana dalla piscina suscitando scandalo tra i Giudei, che vedono che ancora una volta Gesù ha guarito di sabato.

Miniature tratte dal ‘Leggendario Sforza-Savoia’ (Milano, 1476), Biblioteca Reale, Torino.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *