lazzaro1

Quest'oggi andiamo ad osservare un'altra miniatura tratta dal Codex Purpureus Rossanensis: la resurrezione di Lazzaro.

La carta che ospita la singolare miniatura risulta purtroppo decisamente danneggiata, in parte dall'azione del tempo e in parte dal restauro di inizio Novecento, che ha colpito soprattutto il caratteristico colore purpureo della pagina. La scena, nonostante tutto ancora facilmente riconoscibile, si svolge in due parti: a sinistra, Gesù viene pregato da Marta e Maria e affinché guarisca il fratello Lazzaro. A destra, a morte ormai avvenuta da alcuni giorni, il compiersi del miracolo: Lazzaro, al comando "Alzati e cammina!", esce dal sepolcro avvolto nel lenzuolo funebre.

Un particolare curioso è rappresentato dal giovane che sembra condurre il resuscitato fuori dal sepolcro: il ragazzo ha infatti alzato la veste in modo da coprire il proprio naso, di sicuro nel tentativo di proteggersi dall'odore di Lazzaro, già in via di decomposizione!

"Resurrezione di Lazzaro", miniatura tratta dal "Codex Purpureus Rossaniensis"Gregory-Aland Σ o 042, c. 1r, 550 circa, Museo diocesano e del Codex, Rossano. lazzaro2
Post consigliati
0 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *