GATTUS O MUSIPULA?

"Gatto con topo", miniatura tratta dall'Erbario Sloane 4016 (1440 circa), British Library, Londra. Accanto alla miniatura raffigurante il felino leggiamo una doppia didascalia: "Gatus" e "Musipula". Questo secondo termine, usato per la prima volta da Isidoro da Siviglia nel VII secolo, era adottato dagli autori che scrivevano in latino e permetteva di sottolineare la funzione essenziale del gatto nella società medievale: quella di cacciatore di topi ("mus"). La parola "Gattus", di etimologia incerta, aveva una connotazione meno dotta ed era propria delle letterature in volgare.
Post consigliati
0 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *