All posts in Consigli dal medioevo

Brionia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO:

“La brionia è un’erba che, secondo Dioscoride, si chiama vite selvatica o vite bianca. I suoi germogli cotti nel vino e mangiati muovono il ventre e l’urina. La sua radice ridona il buon colorito al corpo; discrepa le rughe, elimina […]

Euphorbia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: L’EUFORBIO

“L’euforbio è la gomma di una pianta che nasce in India e che emette nel caldo estivo la gommosità che si agglutina nei pressi della pianta. Il suo succo ha la virtù di attenuare, sciogliere e consumare. La polvere di […]

Noci

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: LE NOCI

“Le noci si presentano sotto due aspetti: fresche o secche. Le fresche sono meno secche con poca caldezza dell’umore, sono migliori per la nutrizione rispetto alle secche perché sono meno vecchie e perché sono meno nocive per lo stomaco. Se […]

Culcasia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: LA CULCASIA

“La culcasia è una radice che, per lo più, nasce in buona quantità in una regione dell’Egitto. Se si cuoce in acqua l’acutezza interna fuoriesce, mentre la viscosità resta più nascosta e non così evidente. Perciò genera un nutrimento rozzo […]

Dittamo

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL DITTAMO

“Dioscoride ritiene che il dittamo sia dotato di tanta virtù da far uscire dalle capre e da altre bestie le saette che le colpiscono mentre pascolano. Isidoro infine dice che la pianta ha tanta virtù da far espellere il ferro […]

Erba che tiene in vita

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: L’ERBA CHE TIENE IN VITA

“L’erba che tiene in vita è detta anche erba squinanzia. La sua radice si usa per eliminare il catarro, di ciò siamo particolarmente esperti. Effettivamente agisce. Si dice che, tenuta in casa, custodisce dal fulmine. Parimenti chi la porta con sé in […]

Becco di gru

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL BECCO DI GRU

“Il becco di gru è un’erba che produce i frutti simili ad aghi. Non ha odore, ma fetore. Il suo succo fatto bere giova ai sofferenti di calcoli e contro la stranguria e la disuria. Le sue foglie poste sopra […]

Elefante

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: L’ELEFANTE

“L’elefante è un animale. Contro tutti i dolori e l’infiammazione del capo lo sterco di elefante spalmato sul capo toglie mirabilmente il dolore ed elimina le durezze che nascono sulla fronte”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo → https://bit.ly/HistoriaPlantarum

1 2 3 4 41