CHIAMATEMI ISMAELE

Balena che dei marinai scambiano per un’isola

Il 18 ottobre 1851, in un’edizione di sole 500 copie, viene pubblicato per la prima volta quello che in seguito diventerà un caposaldo della letteratura internazionale: Moby Dick di Herman Mellville, inizialmente intitolato La Balena nella sua primissima edizione inglese. Sarà l’edizione americana, pubblicata il 14 novembre dello stesso anno, a portare per la prima volta il titolo che renderà l’opera immortale.

 

“Balena che dei marinai scambiano per un’isola”, miniatura tratta dail manoscritto “Miracoli di Notre Dame”, ms. 0551, c. 026, seconda metà del XIV secolo, Bibliothèque municipale d’étude et de conservation, Besançon.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *