GLI UOMINI E IL CIELO

Astronomi

 

Ever since the dawn of humanity, the sky and space as a whole have always been both a great dream and goal for humankind. The Space Race of the 20th century, from this point of view, may also be seen as the fulfillment of such a long dream: the dream, in fact, first became a reality on April 12, 1961, as the Russian cosmonaut Yuri Gagarin became the first human being to orbit the Earth on board of the Vostok 1. April 12 was reconfirmed as one of the most significant dates in space history in 1981, when the first launching of the Space Shuttle took place.

In order to highlight the human aspects of spaceflight, a new kind of event has been celebrated every year on April 12: Yuri’s Night. On this occasion, parties and various other events are held in continents all around the world, Antartica included. The goal of Yuri’s Night is to increase public interest in space exploration, thus inspiring a new generation of innovators and enthusiasts by creating a harmony between science, culture, creativity, art, and fun.

Find the event closer to you on the Yuri’s Night official website!

 

“Astronomers”, illumination from the “Illustrations for Mandeville’s Travels”, ms. Additional 24189, f. 15r, 1st quarter of the 15th century, British Library, London

 


 

Fin dall’antichità, il cielo e lo spazio hanno rappresentato per gli uomini tanto un sogno quanto un incredibile obiettivo da raggiungere. La corsa allo spazio del Novecento, da questo punto di vista, può essere vista come il coronamento di un sogno durato millenni: un sogno avveratosi il 12 aprile del 1961, quando il cosmonauta Yuri Gagarin, a bordo del Vostok 1, divenne il primo essere umano ad orbitare attorno alla Terra. La stessa data divenne poi ancora più significativa con il lancio inaugurale del primo Space Shuttle, avvenuto il 12 aprile del 1981.

Per ricordare la componente umana dei viaggi spaziali, dal 12 aprile del 2000 si celebra in tutto il mondo la Yuri’s Night (la notte di Yuri): feste ed eventi vengono organizzati in numerosi paesi di ogni continente, Antartide compreso. L’obiettivo della Yuri’s Night è quello di risvegliare nel pubblico l’interesse per l’esplorazione spaziale, ispirando una nuova generazione di pionieri ed appassionati attraverso il connubio fra scienza, cultura, creatività, arte e divertimento.

Scoprite l’evento più vicino a voi sul sito ufficiale della Yuri’s Night!

 

“Astronomi”, miniatura tratta dalle “Illustrazioni per i Viaggi di Mandeville”, ms. Additional 24189, c. 15r, primo quarto del XV secolo, British Library, Londra.

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *