Ab Urbe Condita

Costruzione di Roma Ricorre oggi, secondo tradizione, il Natale di Roma: è questo, infatti, il giorno in cui Romolo avrebbe fondato la Città Eterna nel 753 a.C. A fissare come data cardine quella del 21 aprile 753 a.C. fu però Varrone, studioso romano del primo secolo d.C., il quale ricavò l'anno fissando al 509 a.C. la nascita della Repubblica basandosi sugli scritti di Dionigi di Alicarnasso; il giorno del 21 aprile, invece, si deve ad alcuni calcoli astrologici effettuati dall'amico Lucio Taruzio. La "data varroniana" iniziò ad essere usata già a partire dall'imperatore Claudio, che decise di celebrare l'anniversario di Roma nel 47 d.C., ad ottocento anni dalla sua presunta fondazione. Da questa data, inoltre, derivava la cronologia romana definita dalla famosa locuzione "Ab Urbe condita", che contava infatti gli anni a partire dal 21 aprile 753 a.C. Il Natale di Roma, celebrato ancora oggi, rimane uno degli appuntamenti più attesi della città: numerosi sono gli eventi culturali organizzati durante tutto l'arco del weekend, fra cui rappresentazioni teatrali, mostre e concerti anche all'aria aperta. Folia Magazine augura all'Urbe un felice 2771esimo compleanno!   "Costruzione di Roma", miniatura tratta dal manoscritto "Histoire ancienne jusqu'à César", ms. 1139 (U. 005), c. 258v, 1470-1480 circa, Bibliothèque Municipale, Rouen.
Post consigliati
0 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *