PELOSONA E SENZA VOLTO

c3ebf8cbc569d59336149207e3e847ba

La regina di saba. Gottinga, Niedersachsische Staats- und Universitatsbibliothek. Cod. Ms. Philos. 63 fol. 122., 1405.

 

La regina di Saba, simbolo medievale tanto amato dagli alchimisti, potrebbe veramente essere la depositaria del segreto. Antiche leggende islamiche narrano che la sovrana era bellissima ma nascondeva, sotto le lunghe gonne, un piede d’asino e delle gambe pelose. In Francia il piede asinino divenne una zampa d’oca. Così appare la regina di Saba sui portali delle cattedrali gotiche francesi. Una giovane donna incoronata con una zampa d’oca al posto del piede. La reine pédauque.

The queen Saba, medieval symbol very loved by the alchemists, could be really the depository of the secret. Ancient islamic legends tell that the queen was beautiful, ma hid under the long skirts, a foot of donkey and hairy legs. In France the foot of donkey became a paw of goose. So the queen of Saba behind the door of the gothic french cathedrals. A young woman crowned with a paw of goose instead of the foot. La reine pédauque.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *