virgi

Le ferie sono (purtroppo!) ufficialmente terminate, ma siamo felici di tornare e riaprire l'anno in grande stile grazie al nostro Women's Wednesday! La prima ospite del 2020 è Virginia, una giovane romana.

Virginia, nata da una ricca famiglia patrizia, andò in sposa ad un plebeo, Lucio Volumnio Flamma, che aveva ricoperto il ruolo di console l'anno prima del loro matrimonio. A causa di ciò Virginia venne respinta dalle altre donne patrizie, che, tra le altre cose, le vietarono di entrare nel tempio di Pudicizia, dea romana del pudore e figura centrale nella religiosità delle donne sposate. Per tutta risposta, ben lontana dal sentirsi sconfitta o umiliata, Virginia fece costruire un altare a Pudicizia nella propria casa, invitando tutte le donne plebee ad unirsi a lei nella preghiera. Come si suol dire: di necessità, virtù!


“Virginia”, miniatura tratta dal manoscritto “Des cleres et nobles femmes”, ms. Spencer Collection 033, f. 35r, 1450 circa, The New York Public Library.

Post consigliati
0 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *